Search
Seguimi su:
Cellulare: 328 6578303

Fusioni antiche

La fusione in osso di seppia è una delle più antiche tecniche usate in oreficeria. Questa prevede l’utilizzo di un modello che servirà per creare lo stampo.

Dalle ossa si ricavano due metà perfettamente lisce e combacianti, tra le quali viene inserito il modello.

Esercitando una moderata pressione, la forma in negativo del modello viene impressa sullo stampo.

Su ogni metà viene scavato il canale di colatura, di forma conica, e dei piccoli sfiati per il passaggio dell’aria. In fine, lo stampo viene chiuso e il metallo può essere colato.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Contattami